Adottare un amico distante

Questa iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica al problema dei cani che trascorrono parte della loro vita in rifugi e canili.
Il progetto “ Qua la zampa! ” consiste nell’adozione a distanza di uno o più ospiti del rifugio Cascina Rosa di Valmadonna (AL) gestito dall’ A.T.A. (Associazione per la Tutela degli Animali).

Con un versamento mensile di 10.00 euro (per ogni cane adottato) effettuato sul ccp n. 14105159 intestato a Associazione Tutela Animali
CODICE IBAN:
IT90 U 0760110 4000000 14105159,
l’aderente potrà contribuire al sostentamento ed alle cure sanitarie dei cani ricoverati in questa struttura.

Il cane scelto non sarà da considerarsi di proprietà di chi aderirà a questa iniziativa: l’adozione a distanza è dunque una situazione provvisoria che non preclude in alcun caso l’affidamento dell’animale a terzi .

Nel caso in cui il cane adottato a distanza fosse affidato ad un nuovo proprietario, l’aderente al progetto “ Qua la zampa! ” potrà sceglierne un altro tra gli oltre 120 ospitati nel rifugio Cascina Rosa .

Chi sosterrà questo progetto avrà diritto ad incontrare il cane scelto negli orari di apertura del rifugio ed in ogni altro momento previo appuntamento telefonico con i responsabili del progetto“ Qua la zampa! ”, riceverà una foto del cane accompagnata dalla sua storia, un adesivo dell’ A.T.A. e sarà regolarmente informato tramite posta delle sue condizioni di salute.

Come fare per scegliere il cane?

Ci sono due modi:

1) Si può sfogliare l’album di questo sito e contattare il volontario referente allindirizzo di posta elettronica contatti@associazionetutelaanimali.org, indicando i propri dati ed il nome del cane prescelto.
Verrete contattati al più presto.

2) Si può venire a visitare in una delle nostre strutture per vedere dal vivo tutti i cani ospitati nel rifugio e parlare con i volontari dell’A.T.A.

Tutti coloro che decideranno di aderire a questa iniziativa dovranno compilare un modulo che certifica le proprie intenzioni.
Vi aspettiamo numerosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.