^Torna su

Cascina Rosa

Casa di Licia

Gattile Sanitario

Canile Sanitario

logo comune al

Comune di Alessandria - Ufficio Welfare Animale
P.zza Libertà, n. 1

Assessore: Maria Teresa GOTTA
Direttore: Ing. Gianpiero CERRUTI
Referenti dell'Ufficio Tutela Animali:
Roberta TAVERNA

  Sandro LUCCA
Tel. 0131/515249 - Fax 0131/515430

Orario al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30

e-mail: tutela.animali@comune.alessandria.it

Facebook: Ufficio Tutela Animali

 

Accesso Utenti

COME AIUTARCI
   

- Diventando socio potrai contribuire al sostentamento dell'associazione e partecipare attivamente alle iniziative intraprese.
Puoi associarti versando le seguenti quote annue:

   
  - socio junior € 5.00
  - socio ordinario € 10.00
  - socio sostenitore € 20.00
  - socio benemerito € 50.00
   
   
- Facendo una donazione sul c.c.p. n. 14105159 intestato a ASSOCIAZIONE TUTELA ANIMALI
CODICE IBAN: IT90 U 0760110 4000000 14105159
   
   
- Rivolgendoti all'S.O.S. Animali segnalando i casi di maltrattamento.
   
   
- Facendo conoscere la nostra Associazione.
   
   
- Prestando servizio di volontariato in uno dei rifugi gestiti dalla nostra Associazione.
   
   
- Finanziando la campagna di sterilizzazione e anti-randagismo.
   
   
- Donando ai rifugi Cascina Rosa, Casa di Licia, Canile Sanitario e Gattile Sanitario beni che possono essere utili ( cibo per cani e gatti, antiparassitari, coperte, vecchi asciugamani e teli, ciotole).
   
   
- Partecipando alla raccolta di prodotti per i nostri animali effettuata tramite i contenitori dell'associazione che si trovano in diversi negozi.
   
   
- Adottando un cane o un gatto di Cascina Rosa, Casa di Licia, Canile Sanitario e Gattile Sanitario.
   
   

- Diffondendo il rispetto per gli animali.

 

- Sostenendo il Progetto Iron.

 

Progetto Iron

Imparare a comprendere il linguaggio dei cani e cosa ci vogliono comunicare è fondamentale per poter costruire con loro una solida relazione.
Per questo abbiamo deciso di lanciare il "Progetto Iron".
L'idea nasce da quanto è capitato ad Iron, un pitbull attualmente ospite del Canile Sanitario di Alessandria. Dopo essere stato abbandonato all'età di un anno, aver vissuto due anni in canile, aver svolto un percorso di inserimento con la famiglia che aveva deciso di adottarlo, Iron è dovuto tornare in canile. A volte l'amore non può bastare: nella gestione di un cane servono capacità di lettura e di apprendimento di un nuovo linguaggio, abilità non sempre facili da acquisire soprattutto quando una persona è chiamata a rapportarsi con un cane dal carattere non semplice.
Scopo di tante scuole cinofile è insegnare questa “lingua” diversa ed evitare di dover improvvisare. Talvolta l'aspetto della comunicazione con i quadrupedi, infatti, è dato per scontato, con il rischio che incomprensioni degenerino in comportamenti pericolosi.
Fondamentale a questo punto è fare un salto di qualità per poter aiutare Iron e tutti i cani del nostro canile che come lui di “aiuto” ne hanno molto bisogno.
Per riuscirci abbiamo bisogno di coinvolgere educatori che da decenni, lavorando sul campo e con una consolidata esperienza, possano affiancarci in questo percorso.
Tutto ciò avrà un costo, ma saranno risorse ben spese se aiuteranno qualche volontario a non farsi male e qualche cane “complicato” (e al canile ne abbiamo purtroppo diversi) a tornare in una casa vera.

Abbiamo bisogno del vostro aiuto.
Chi vuole sostenere il progetto può farlo o direttamente al Canile Sanitario di Alessandria, indicando il sostegno all'iniziativa, o con una donazione alle seguenti coordinate bancarie indicando in causale "Progetto Iron": IT90U0760110400000014105159.

Iron e tutti noi vi ringraziamo di cuore.iron